Caccia in Romania

Caccia in Romania

Ti piacerebbe partecipare ad una battuta di caccia in Romania?

Le avventure di caccia in Romania di Gianni Brignoli prendono il via nel lontano 1993 quando il titolare dell’Armeria inizia ad organizzare le prime trasferte in compagnia degli amici più cari. Nel gennaio 2003, su consiglio anche dei compagni più fidati, decide di intraprendere l’attività di caccia professionistica in Romania.

Dopo l’ottima annata del 2003, l’anno successivo l’Armeria ripropone l’esperienza di caccia in terra romena introducendo importanti novità, nell’ottica di offrire un servizio d’eccellenza, sia per la sistemazione e gli spostamenti che per la qualità delle armi utilizzate. É così che nel marzo 2004 l’Armeria acquista una casa in Romania con l’idea di ristrutturarla e farla diventare una sede per amici, clienti e per tutti quelli che desiderano accompagnare Gianni nelle sue battute di caccia.

Passione venatoria

Creare una casa di caccia in stile italiano e dotarla di tutti i comfort in un paese in pieno sviluppo come la Romania, non è stato affatto facile. “É stata la mia più grande soddisfazione – commenta Gianni Brignoli - e spero che i cacciatori/visitatori e le loro famiglie provino la mia stessa felicità nel ritrovare un pezzo d’Italia a 2000 chilometri da casa”.

Perché proprio la Romania?

In Romania esistono i più bei territori per la caccia alla migratoria ed alla stanziale, quella vera, non quella ripopolata! Durante tutta la permanenza, l’Armeria mette a disposizione degli ospiti fucili italiani, stampi, pali e tutto il necessario per la buona riuscita delle battute di caccia. “Sono entusiasta di esser riuscito a realizzare quest’idea a cui pensavo già da qualche tempo – conclude - e ancor più, di riscontrare come l’iniziativa abbia suscitato l’interesse di molti nostri clienti e l’entusiasmo di coloro che l’hanno già vissuta”.

Vi aspetto numerosi!

Solo i migliori brand selezionati per te
Copyright ©2018 Armeria Brignoli Silvio & C. Snc - design by Dexanet